Nuovo sito, stesso impegno!

Seguici sulla nostra nuova pagina informativa Facebook CGIL: Coord Filcams Basi USA e NATO per il Personale Italiano.
Che aspetti? Siamo sempre noi, ancora più forti e ad un solo click di distanza!

lunedì 10 settembre 2012

Articolo 8

Abbiamo una domandina da fare: Perché quando ci si iscrive ad un sindacato si comincia a pagare da subito e quando invece si ritira la delega (ci si "cancella") si deve continuare a pagare fino alla fine dell'anno?

Credevamo e crediamo ancora che il Sindacato debba essere la casa di tutti i lavoratori, un luogo di confronto, di lotta e di sostegno per tutta la categoria. Lo credevamo anche lo scorso febbraio, mentre la delegazione UIL-TuCS di Sigonella, già in rotta con la segreteria provinciale, restava emarginata ai bordi di un tavolo di contrattazione dove i coordinatori sindacali delle Basi USA ed il datore di lavoro, discutevano il rinnovo del Contratto di lavoro (COE). Lo credevamo ancor di più qualche anno prima, quando il coordinamento nazionale preparava la piattaforma di rinnovo contrattuale da presentare al datore di lavoro, lasciando immutato l'articolo 8, incluso il comma 4 che recita come segue:
In caso di disdetta o di passaggio ad altra O.S., la trattenuta sindacale a favore della O.S. originaria dovrà comunque continuare ad essere effettuata fino al 31 dicembre dell'anno solare in corso.
Con l'imperdonabile "ingenuità" dei principianti, allora pensavamo che l'approvazione o meno di articoli come quello appena citato, non spostasse affatto i cardini di un principio che davamo per scontato: bisognava far parte del sindacato! UIL o CISL che fosse, era nostro dovere sostenere le sigle di rappresentanza dei lavoratori.
Purtroppo ci sbagliavamo! I fatti hanno violentemente dimostrato che esistono altri elementi (esterni) a frapporsi tra il lavoratore ed il suo rappresentante. I fatti hanno dimostrato come sia indispensabile predisporre strumenti in grado di controllare, per non subire passivamente, una struttura burocratica nata per rappresentare i lavoratori ma diventata non si sa più cosa.
Alla luce dell'esperienza maturata sul campo, oggi la LIBU ritiene importante modificare l'articolo 8 comma 4 del COE, in modo da consentire a tutti quei lavoratori che non si sentissero più rappresentati da questa, da quella o da nessuna delle sigle sindacali, di ritirare la propria delega con esito immediato (o quasi), e smettere dunque di contribuire al sostentamento di un'organizzazione dalla quale non si sentono più rappresentati! Ci rendiamo conto che molti altri contratti nazionali contengono la stessa identica clausola (o quasi) ma, allo stesso tempo, sappiamo anche che, altrove, i lavoratori non sono obbligati a scegliere tra due sole sigle sindacali. I lavoratori Italiani hanno il diritto di poter liberamente scegliere a quale sigla affiliarsi, tra tutte quelle presenti nel panorama sindacale nazionale. Tutti, tranne noi. Per motivi che sfuggono (ma neanche tanto) dal nostro comprendonio, la nostra categoria non ha la stessa libertà di scelta degli altri lavoratori (basti prendere ad esempio i nostri "colleghi" civili che lavorano per le Forze Militari Italiane): sarebbe quantomeno equo, democratico e liberale compensare in altro modo. Un sindacato che deve guadagnarsi le proprie deleghe di mese in mese, è un sindacato che non può più permettersi di ricordarsi di noi solo a fine anno, è un sindacato che deve ascoltarci giorno per giorno.

Le Basi USA hanno bisogno di Sindacato, facciamo in modo che il sindacato abbia bisogno di noi!!


A breve partirà una petizione attraverso tutte le Basi Italiane, in cui si chiederà:

1. Lo stralcio della Quota di Assistenza Contrattuale (Q.A.C.) dalla piattaforma di rinnovo contrattuale;
2. La costituzione della rappresentanza RSU per la nostra categoria;
3. La modifica dell'articolo 8, comma 4 del COE, per consentire a chiunque lo richieda, l'immediata fuoriuscita dal sindacato.

Seppelliamoli di firme!!!


4 commenti:

  1. Quando è pronta la petizione, io firmo sicuro. E invito a firmare anche quelli del mio shop.

    Una domanda: Ne sapete qualche cosa della riunione della settimana passata con gli Americani? a Napoli? Nessuna buona o cattiva nuova? Ho letto 2 euro e 50 di aumento, è vero? Qui da noi il silenzio regna sovrano. Pazzesco! Meno male almeno che ci siete voi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per quanto riguarda la paga, dovrebbe essere proprio come hai scritto tu: aumento di pochi spiccioli sull'indennità mensa. Stop.
      Per quanto riguarda Livorno, abbiamo sentito che altri colleghi hanno trovato una ricollocazione, ma non abbiamo i dettagli.
      Per quanto riguarda invece la situazione occupazionale per il 2013, le notizie sono abbastanza tranquillizzanti... ma preferiamo non esprimerci prima di aver letto il comunicato ufficiale che, speriamo, arriverà presto.

      Elimina
    2. mi sono accorto di una flessione sull'indennita' di trasporto a partire da agosto (NAS1, da euo6.51 a 6.17) difficile da capire visti i continui aumenti del carburante...a proposito di "assistenza contrattuale" qualcuno sa come viene calcolata questa voce e soprattutto CHI ASSISTE al calcolo?

      Elimina
    3. caro anonimo, la quota di assistenza contrattuale è solo una proposta nella piattaforma di rinnovo contrattuale. Dobbiamo fare in modo che non venga mai approvata: firma anche tu le petizioni in proposito, la cui raccolta comincerà a breve!

      Elimina