Nuovo sito, stesso impegno!

Seguici sulla nostra nuova pagina informativa Facebook CGIL: Coord Filcams Basi USA e NATO per il Personale Italiano.
Che aspetti? Siamo sempre noi, ancora più forti e ad un solo click di distanza!

lunedì 2 febbraio 2015

Assemblea FILCAMS a Sigonella: 16 febbraio, Sigonella Inn

Assemblea Generale
hotel Sigonella Inn
Lunedì 16 febbraio
ore 16:30
Carissime lavoratrici e lavoratori della Base di Sigonella, sono Andrea Montagni il responsabile nazionale della  FILCAMS CGIL con delega alle Basi USA in Italia. Da qualche tempo lavoro con l'associazione LIBU nell'intento di portare la libertà di scelta sindacale ad una categoria di lavoratori come la Vostra, sospesa in una sorta di limbo dove lo stesso Statuto dei Lavoratori sembrerebbe avere un'efficacia limitata.
Abbiamo lavorato duramente e finalmente oggi i tempi sono maturi per indire un'assemblea generale dei lavoratori ed eleggere la Vostra RSA che vi rappresenterà per la FILCAMS CGIL. Se non è in essere alcun impedimento nell'eleggere RSA FILCAMS tra le lavoratrici ed i lavoratori della Base di Sigonella e nelle altre Basi in cui è presente la FILCAMS CGIL, è invece un problema per ora il suo accreditamento presso il Vostro datore di lavoro. Vi chiediamo di pazientare ancora, anche se contiamo di superare presto l'ostacolo a seguito dell'apertura di nuovi contatti tra la Segreteria nazionale CGIL e l'amministrazione USA.
L'assemblea si terrà presso l'hotel Sigonella Inn (davanti NAS1), lunedì 16 febbraio alle ore 16:30 ed è, ovviamente, aperta a tutte le lavoratrici ed i lavoratori della Base. Oltre al sottoscritto, parteciperanno all'assemblea le Segreterie territoriali della CGIL confederale  e della FILCAMS, insieme all'intero coordinamento LIBU di Sigonella. Inoltre, cosa che ci ha fa molto piacere, la LIBU intende invitare ad assistere a questa storica assemblea anche le Segreterie territoriali di FISASCAT CISL e UILTuCS, nell'ottica di iniziare una proficua collaborazione nell'interesse dell'intera categoria.
Nel corso della riunione verranno formalmente consegnate alla FILCAMS le deleghe (che speriamo numerose) delle lavoratrici e dei lavoratori che ci hanno onorato della loro fiducia, verrà eletto (da Voi e per Voi) il coordinatore RSA di Sigonella e verranno forniti maggiori dettagli sulle iniziative nazionali che, in questi giorni, si apprestano a superare il vulnus dell'articolo 2 del CCNL, il quale indica al datore di lavoro di trattare con le sole FISASCAT CISL e UILTuCS. Tutti noi saremo a Vostra disposizione per ulteriori domande e chiarimenti. 
La FILCAMS crede nella rappresentanza democratica e, proprio per questo, auspico una Vostra massiccia partecipazione all'assemblea come alla scelta del Vostro rappresentante. Per quanto mi riguarda, non vedo l'ora di conoscerVi tutti. 
                Andrea Montagni
                FILCAMS CGIL Nazionale

2 commenti:

  1. Mah, ho qualche perplessita’ in merito alla vostra entrata nelle basi USA. Una su tutte e’ dettata dall’atteggiamento del nostro governo nei confronti del sindacato in generale. Ad oggi non mi risulta che I sindacati abbiano avuto il merito di aver fatto fare dei passi indietro al governo Renzi per quanto riguarda temi che di fatto sono stati negativi per tutta la classe lavoratrice (vedi pensioni, articolo diciotto, precari, insegnanti, etc, etc.). Pertanto, chi auspica cambiamenti di un piccolissimo contratto di lavoro come il nostro che ha effetti su di una forza lavoro cosi irrilevante in numeri, credo viva un alto momento di considerazione che forse e’ molto di piu’ rispetto alla realta’ dei fatti. Gli Americani gia’ fanno fatica a contrattare con I sindacati esistenti che per loro rappresentano piu’ un fastidio che altro, figuriamoci se oltre a questi ne fanno entrare un altro che peraltro ha anche un vecchio retaggio pseudo-comunista! Ma stiamo scherzando!?

    RispondiElimina
  2. mha,secondo me non sono loro (americani) che mettono i bastoni tra le ruote alla cgil ma le altre sigle, e poi tutti quelli che del sindacato lo riconoscono quando gli fa comodo, io spero che entri piu c'e' ne meglio e' e la concorezza fa sempre bene

    RispondiElimina