Nuovo sito, stesso impegno!

Seguici sulla nostra nuova pagina informativa Facebook CGIL: Coord Filcams Basi USA e NATO per il Personale Italiano.
Che aspetti? Siamo sempre noi, ancora più forti e ad un solo click di distanza!

giovedì 19 febbraio 2015

Incontro all'ambasciata USA!!

Carissimi amici e colleghi,
ogni promessa è debito: oggi, 19 febbraio 2015, è avvenuto il primo storico incontro tra la CGIL ed il corpo diplomatico USA presso l'ambasciata di Roma, atto a superare il vulnus che impedisce alla FILCAMS CGIL di trattare col nostro datore di lavoro. L'incontro è stato molto lungo e cordiale... e certamente ne seguiranno altri. Abbiamo ragione di essere MOLTO ottimisti!
Per adesso non possiamo rivelare altro, ma seguiranno presto ulteriori dettagli: continuate a seguirci.
LIBU... liberi di scegliere!

10 commenti:

  1. Vi voglio un mondo di bene,
    ANITA

    RispondiElimina
  2. Forse qualcuno sperava il contrario, ma quando si vuole il bene dei lavoratori non si cerca né lo scontro né la competizione con alcuno. Per il bene della categoria bisogna usare la legalità e il rispetto delle leggi dello stato. Fare sindacato non è cercare il "potere", che potere non è, ma cercare gli strumenti per rispettare e fare rispettare le regole del gioco.Il sindacato non agisce da "Masaniello" ne da "compare", rappresenta i lavoratori per raggiungere il rispetto delle regole condivise.

    Maurizio da Livorno

    RispondiElimina
  3. Belle parole, ma c'è qualcuno a Livorno o Aviano che ci vuole mettere la faccia o come sempre aspettano a sedersi a pranzo servito? Ma non c'è nessun uomo da quelle zone? Solo ominicchi e quaraquaqua?
    Anita

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tanti anni fa', quando i sindacati non erano proprio contemplati sulle basi Americane, gli Italiani prendevano i buoni di benzina e non pagavano le tasse sullo stipendio che era quasi all'altezza di un dirigente nella pubblica amministrazione! I posti di lavoro erano tanti e non era proprio difficilissimo entrare come adesso. Poi vennero loro... e tutto fu di meno rispetto a quello che avevamo! Adesso, se invece di due ne avremo tre temo il peggio... P.S. Tutte queste cose io non le ho sentite dire ma le ho vissute davvero! Non abbiate timore di pubblicare qualcosa da chi dimostra un po' meno entusiasmo, magari serve!

      Elimina
    2. Collega, premesso che la CISL c'è stata da sempre, ci chiediamo se forse non ricordassi con nostalgia proprio quel periodo quando ti chiamavano venerdì alle 15, ti ritiravano il pass e ti comunicavano che eri stato licenziato. È quello il periodo? A molti non manca. in ogni caso, lo ripetiamo fino a consumare la tastiera, l'obiettivo non è quello di tagliare in tre la torta che finora è stata per due, l'obiettivo è dare la libertà a tutti di scegliere da chi farsi rappresentare e di eleggere la RSU. A te non interessa? Bene... ma non dimenticare chi ha anche salvato la tua libertà a non contribuire per il sindacato a cui non credi, scongiurando il Q.A.C.: se segui il blog saprai a cosa ci riferiamo, se non lo segui invece... beh... è l'ora di iniziare.

      Elimina
    3. Non e' per polemizzare, credimi, ma dunque tu dici che e' grazie ai sindacati ed i nostri fior di sindacalisti avuti nel corso del tempo se abbiamo goduto del privilegio di non essere stati piu' licenziati i successivi venerdi' alle 15:00? A me non risulta che durante le riduzioni di personale avvenute in questo arco di tempo, gli Americani hanno mai avuto scrupoli nel raggiungere indisturbati i loro tagli. Vedi ancora oggi Livorno, Aviano, e Dio solo sa' cosa ci aspetta in futuro! La mia era una mera comparazione tra il benessere di allora, per tutti quelli che hanno continuato a lavorare e non sono stati licenziati un Venerdi' alle 15:00, ed il benessere di oggi dove, pare, gli Americani hanno continuato a decidere cosa deve e cosa non deve far parte del nostro contratto consentendoci nel frattempo un bel mezzo euro di aumento salariale!!! Io forse non sono un assiduo frequentatore di questo blog, ma anche leggendo di tanto in tanto ho la ferma convinzione che non sara' ne' uno ne' molti sindacati e sindacalisti a farmi ottenere le cose che non abbiamo piu' avuto. E' una lucida analisi dei fatti non e' una critica per una torta da spartire in due oppure in tre!

      Elimina
    4. L'analisi dei fatti dovrebbe anche ricordarti che quello di cui parli, loro le chiamavano concessioni dovute al loro buon cuore (praticamente a chi andava fare la spia) non si chiamavano diritti...................................ed erano concessi a discrezione. Con i buoni benzina (se è vero quello che affermi) hanno anche incentivato l'evasione fiscale................................
      Anita

      Elimina
    5. Agguerritissima Anita,

      Da ora in avanti ti auguro di avere sempre ragione. Nel mentre suggerisco, se posso, di non sottovalutare cio' che altri hanno avuto modo di vivere ed offrono semplicemente come una nota di sapere in piu' a tutti coloro che, come sono certo, cambieranno in meglio la condizione di noi tutti. Buon lavoro!

      Elimina
    6. Carissimo anonimo 27 febbraio 2015 07:23

      Non sottovaluto mai le parole degli altri, anche perché ho una veneranda età che ricordo molto bene in tutti i contesti lavorativi 30/ 35 anni fa il metodo era " siamo tutti una famiglia". Bellissimi pacchi di natale, cene offerte dall'azienda. Però poi magari capita che dopo 20 anni per caso scopri che qualcuno così gentile non ti ha pagato i contributi, e la ditta non esiste più. Così tu che potresti essere in pensione, ci andrai a 67 anni e 8 mesi schiantato e con 52 anni di lavoro ma non riconosciuti. Questo per farti capire che quando leccano il c... ai dipendenti o hanno sempre qualcosa da nascondere o da guadagnare o perché ti temono, anche 30 anni fa. Chiunque siano i titolari. Che il mondo abbia sempre girato male, ma negli ultimi 20 anni anche peggio,purtroppo lo si scopre quando l' età non ti permette più di essere ingenuo. Forse per questo sono agguerritissima. Spero tu non me ne voglia. Dovrebbe essere un pregio al giorno d'oggi con tutti i mosci e narcotizzati che girano.................
      Anita

      Elimina