Nuovo sito, stesso impegno!

Seguici sulla nostra nuova pagina informativa Facebook CGIL: Coord Filcams Basi USA e NATO per il Personale Italiano.
Che aspetti? Siamo sempre noi, ancora più forti e ad un solo click di distanza!

sabato 2 maggio 2015

Assemblea FILCAMS a Vicenza: 11 maggio, sede CGIL FILCAMS

Cari amici, è arrivato finalmente il momento di consegnare le tessere anche per i colleghi delle Basi di Vicenza. Continua così quel lungo percorso che, molto presto (è certo), vedrà le porte delle Basi USA aprirsi al più grande Sindacato di categoria in Italia.
Lunedì 11 maggio, alle ore 19:30 presso la sede della CGIL Vicenza, in Via Vaccaro 128, si terrà la seconda assemblea dei lavoratori Italiani delle Basi USA di Ederle/Dal Molin, indetta dalla CGIL FILCAMS, come già avvenuto a Sigonella in Marzo. Ci auguriamo che presto i tempi diventino maturi anche per le altre Basi USA (e Germania) presenti sul territorio Italiano.
All'assemblea sarà presente l'instancabile Andrea Montagni, responsabile nazionale FILCAMS per il nostro comparto, il Segretario Generale FILCAMS Vicenza, Alessio Odoni, il Segretario Provinciale FILCAMS, Antonio Cunsolo ed il gruppo fondatori LIBU Vicenza,  sempre più convergente con CGIL. Il prossimo 11 maggio a Vicenza ci sarò anch'io, chi vi scrive, Saverio Bruno, a portare il saluto dei lavoratori di Sigonella iscritti alla FILCAMS e dirVi dell'esperienza aggregante del nostro Blog.

Adesso non ci sono più scuse, adesso potete scegliere, adesso c'è la CGIL: 
dalla parte dei Lavoratori, sempre! 

Contiamo di vederVi in molti, perché questo incontro Vi riguarda tutti: Lunedì 11 maggio, ore 19:30, via Vaccaro 128. Per ulteriori informazioni, invitiamo a contattare il Segretario Antonio Cunsolo chiamando il 342-9226616 o scrivendo ad antonio.cunsolo@cgilvicenza.it.
A presto!

11 commenti:

  1. quando un'assemblea ad Aviano? Gli iscritti CGIL di Sigonella se hanno un problema, vengono tutelati all'interno o non c'è ancora il diritto di rappresentanza?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Invece di chiedere quando avrà luogo l'assemblea di Aviano, lavora con noi per far si che avvenga il prima possibile! Scrivici su libuliberi@gmail.com .

      Elimina
    2. non hai risposto alla seconda domanda, senza tutela possibile a cosa serve l'iscrizione?

      Elimina
    3. Serve ad ottenerla e, in ogni caso, stai ben tranquillo che chi si già è iscritto è proprio perché NON si sente sufficientemente tutelato da chi potrebbe. Hanno ragione, hanno torto? Questo non lo devi decidere né tu né io: lo deve decidere in libera autonomia ogni lavoratore. A Sigonella in 90 hanno scelto FILCAMS CGIL, a Vicenza sono circa la metà... ma cresceranno.

      Elimina
    4. non voglio fare polemica, ma se sono iscritto CGIL, ed ho un problema, chi viene con me all'ufficio del personale? Chi difende il mio diritto all'interno della base? Credeteci molti cambierebbero sindacato se potessero contare su una tutela reale, e questa certezza che smuoverebbe molte persone.

      Elimina
    5. Forse non ci siamo spiegati: chi si è iscritto alla FILCAMS non si sente comunque tutelato proprio dalle altre due sigle sindacali autorizzate a trattare col favore di lavoro, chi si è iscritto non reputa le altre sigle in grado di difendere i loro diritti all'interno della Base.
      Inoltre, parliamo di una situazione fluida che cambia di continuo (in senso positivo): ci sono importanti novità di cui non ci è ancora possibile parlare. Adesso bisogna decidere se vivere questi cambiamenti da protagonista o da spettatore. Vuoi attendere? Fai pure perché, comunque sia, noi difenderemo la tua libera scelta, sempre.

      Elimina
    6. Ci ha tutelato di più la FILCAMS dall'esterno comunicando via e-mail che tutti gli altri dall'interno. SIAMO GIA' TUTELATI. La FILCAMS sa a memoria ogni articolo del nostro contratto, cosa che gli altri sindacati non sanno neanche leggere visto che ci sono realtà così chiare dove il nostro contratto ci tutela economicamente ma il sindacato interno non lo capisce (o fa comodo così) e i dipendenti perdono soldi da anni. Sveglia gente.
      Anita

      Elimina
  2. forse ora non ha più senso parlare di Libu...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La LIBU non è nata (né mai diventerà) come associazione corporativa: la LIBU, come puoi leggere in testa alla pagina, rappresenta un gruppo di liberi lavoratori "che non si riconoscono nelle uniche due sigle sindacali autorizzate a trattare con il datore di lavoro". La LIBU si propone come primo obiettivo quello della libertà di scelta sindacale nel nostro comparto, intesa come libera scelta della sigla e libera scelta dei propri rappresentanti (RSU). Una volta raggiunti questi obiettivi, tutti insieme discuteremo sul senso, sulla natura e sul futuro della nostra associazione.
      Ti consigliamo di venire all'assemblea di Vicenza, dove certamente daremo maggiori dettagli in proposito.

      Elimina
  3. Novità da Vicenza?...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Iscriviti e fatti conoscere così le saprai subito.
      Anita

      Elimina